corsi professionali per Biologi Nutrizionisti

News

  

COLLABORAZIONE AINut e NESTLE': PROGETTO "NUTRIRSI DA MAMMA"

Continua anche per il 2017 la collaborazione delll'AINut con la Nestlè per il progetto educazionale e didattico "NUTRIRSI da MAMMA".

Oltre la produzione di nuovo materiale divulgativo e specialistico rivolto, rispettivamente, a donne in gravidanza o allattamento e ai ginecologi, l'azienda ha richiesto all'AINut una riedizione dei piani alimentari per la pregravidanza, per i nove mesi di gravidanza e per l'allattamento. I nuovi piani alimentari saranno consultabili gratuitamente da tutte le donne in gravidanza e in allattamento, previa registrazione e compilazione online di una scheda anamnestica. I piani alimentari, elaborati dal Comitato Scientifico, sono "diete di base", per donne che iniziano la gravidanza nella fascia normopeso, con una corretta progressione del peso, e distinti in base ad un diverso livello di attività fisica.

L'accordo raggiunto prevede il coinvolgimento nel progetto dei Soci AINut (e quanti vorranno diventarlo): in considerazione del fatto che durante la gravidanza e l'allattamento possono verificarsi numerose problematiche (aumento eccessivo di peso, pasti fuori casa, particolari patologie che richiedono un intervento dietetico specifico, particolari specificità soggettive o più spesso necessità di perdere peso dopo il parto), non contemplate nelle diete elaborate, le donne che ne hanno necessità potranno contattare direttamente i nutrizionisti AINut della loro zona per essere seguite privatamente in modo personalizzato.

I termini già concordati prevedono quanto vi elenchiamo di seguito.

Modalità di intervento del Nutrizionista:

  • sul sito dedicato al progetto è pubblicata la lista dei Nutrizionisti AINut, con i relativi dati e recapiti, che si sono resi disponibili o che vorranno aderire per il 2017, a fornire la loro consulenza libero-professionale, presso il proprio studio privato;
  • la donna, che vuole essere seguita in maniera personalizzata, contatterà direttamente il Nutrizionista AINut per prendere appuntamento utilizzando i recapiti forniti dal professionista;
  • i Nutrizionisti AINut applicheranno uno sconto del 30% sulla loro parcella per ciascuna delle visite che saranno effettuate, dietro presentazione di un voucher scaricabile dal sito da parte delle donne aderenti al progetto.

Vantaggi per il Nutrizionista:

  • il Nutrizionista AINut riceverà visibilità/pubblicità per tutto il 2017 su un sito dedicato a donne "sensibili" al tema alimentazione in una fase importante come la gravidanza e l'allattamento (l'azienda prevede un numero molto elevato di donne che si registreranno al sito visto il servizio offerto);
  • il Nutrizionista AINut gestirà il rapporto professionale con la donna in maniera del tutto autonoma per ciò che riguarda la dieta (impostazione, numero dei controlli dopo la prima visita, eventuale utilizzo di integratori, ecc.) senza alcun tipo di vincolo con l'azienda, fermo restando lo sconto del 30% suindicato.
  • il progetto sarà pubblicizzato anche in farmacia, con materiali vari, e presso gli studi dei ginecologi e per il 2017 l'azienda potenzierà l'attività degli informatori, formati ad hoc per il progetto, che in modo capillare porteranno a conoscenza dei ginecologi dell'importante progetto realizzato con l'AINut.

Modalità di partecipazione al progetto

I soci AINut, in regola con la quota associativa 2017, se interessati a partecipare a tale progetto, potranno rispondere a questa newsletter dichiarando la loro adesione.

L'AINut risponderà inviando il modulo per la raccolta dati che l'interessato dovrà compilare, firmare e reinviare, dando così l'autorizzazione alla Nestlè per il trattamento dei dati personali (legge sulla Privacy).

I colleghi non ancora soci AINut che desiderano partecipare al progetto dovranno prima iscriversi all'AINut seguendo le modalità previste (iscrizione soci); ottenuta la risposta di accettazione (avverrà in tempi brevissimi), e versata la quota associativa, potranno seguire la prassi indicata per i soci.

Per chiarimenti o informazioni supplementari si potrà contattare l'associazione all'indirizzo info@ainut.it.