corsi professionali per Biologi Nutrizionisti

Vantaggi ad essere soci AINut

  1. FORMAZIONE PROFESSIONALE. L’AINut organizza corsi ecm altamente qualificanti sui diversi aspetti della nutrizione umana; il Comitato Scientifico AINut si fa garante della qualità formativa dei corsi. I Soci AINut partecipano ai corsi con una riduzione sul costo che copre, almeno, la quota associativa.
  2. VALORIZZAZIONE E VISIBILITA’ DEI SOCI AINut. Il Socio ha diritto,su richiesta, ad essere inserito, con una scheda personalizzata, nella cartina dei soci AINut in Italia: tutto ciò è una forma di pubblicità della propria attività professionale verso potenziali clienti privati (persone) o pubblici (scuole, mense, aziende, ecc.).
  3. PARTECIPAZIONE A PROGETTI. Ai soci viene proposta la partecipazione a progetti che valorizzano la figura dei professionisti della nutrizione e danno visibilità all’associazione e ai propri iscritti; in alcuni casi, i progetti sono stati occasione di lavoro retribuito; attualmente è in corso di svolgimento il progetto “Nutrirsi da Mamma” in collaborazione con la Nestlé,iniziato nel 2015 e che terminerà il 31 dicembre 2016, e a cui i soci possono aderire in qualsiasi momento.
  4. AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. Il socio riceve, mensilmente, articoli della rivista Natural1, rivista tecnico-scientifica che tratta temi di alimentazione, fitoterapia e nutraceutica oltre alla segnalazione di lavori particolarmente significativi della letteratura scientifica che costituiscono un importante aggiornamento delle proprie competenze professionali.

 

Cosa non comporta l’iscrizione all’A.I.Nut.

 

  • L’iscrizione all’AINut non comporta l’obbligo di frequentare un numero minimo di corsi nel corso dell’anno. Ogni Socio è libero di frequentare o meno i corsi organizzati dall’AINut.
  • Per iscriversi all’AINut non è necessario essere iscritti al proprio Ordine professionale.
  • L’iscrizione all’AINut non comporta la possibilità di prescrivere ed elaborare diete, nel caso in cui non lo preveda il titolo di studio e l’Ordine professionale dell’iscritto secondo la normativa vigente.
  • Alla fine dell'anno non c'è il rinnovo automatico. Il 31 dicembre di ogni anno si perde la qualifica di Socio: nel caso lo si voglia, è possibile rinnovare l’iscrizione versando la quota associativa (entro il 31 marzo dell’anno successivo); in caso contrario, il Socio deciderà di non far più parte dell’AINut senza alcun obbligo di disdetta.

 

  Per qualsiasi altra informazione, scrivere a segreteria@ainut.it.